31-01-2014 – Consalvo e Noschese i vicepresidenti di Confagricoltura Salerno

Si è completato, nella seduta di ieri del Consiglio Direttivo, l’iter statutario dell’Organizzazione degli imprenditori agricoli salernitani, che ha visto eleggere alla guida di Confagricoltura Salerno, in qualità di vicari del presidente Rosario Rago i sigg.ri Giandomenico Consalvo e Guglielmo Noschese. Già eletti in Consiglio con l’Assemblea generale del 18 luglio scorso.

Non ci sarebbe bisogno di presentazioni, ma Giandomenico Consalvo, oltre ad essere membro della Giunta di Confagricoltura Nazionale ha un passato glorioso come presidente nazionale dell’ANGA, l’associazione giovanile di Confagricoltura. Conduce un’azienda a Pontecagnano ad indirizzo vivaistico-orticolo ed è tra le personalità politiche più conosciute nel panorama agricolo provinciale e nazionale. Lo affiancherà Guglielmo Noschese, nel quadro di una rinnovata energia che deve provenire all’organizzazione salernitana dai giovani imprenditori, infatti, laureato in economia alla Luiss Guido Carli di Roma, conduce un’azienda frutticola a Battipaglia ed è l’attuale presidente regionale dei giovani di Confagricoltura.

Insomma, il percorso di Confagricoltura Salerno, rinnovato nell’età e nell’impegno resta definito nell’ambito di una piena rappresentanza del mondo agricolo provinciale e si muove nel solco voluto dalla presidenza Rago che ha nel suo programma la valorizzazione e la tutela delle produzioni di pregio della provincia; la ricerca attiva di nuovi sbocchi commerciali su mercati esteri; il miglioramento della competitività delle imprese agricole salernitane attraverso la richiesta di un’azione forte ed incisiva da parte della Regione Campania per il miglioramento delle condizioni strutturali di varie aree della provincia di Salerno; l’intercettazione sistematica di tutte le opportunità economiche che possano essere di sostegno alle aziende agricole provinciali.

Commenti chiusi