22.05.2013 – PSR:SBLOCCATE RISORSE IMPORTANTI PER AFFRONTARE LA CRISI

Confagricoltura ha accolto con soddisfazione la firma del decreto ministeriale con cui si da piena attuazione alla delibera Cipe, che permette lo sblocco dei pagamenti dei programmi di sviluppo rurale, sospesi a causa dell’esaurimento della quota di cofinanziamento regionale.

“Un passaggio importante – commenta l’Organizzazione agricola – perché in un momento così difficile per il settore è grave che risorse che sono disponibili rimangano ferme ed inutilizzabili.”

La firma del decreto era particolarmente attesa dalla Campania, con pagamenti bloccati per 36 milioni di euro, a favore di 2.214 beneficiari. “Siamo convinti – ha detto Rosario Rago presidente di Confagricoltura Salerno – che l’agricoltura sia il settore che consentirà al Sud e all’intero Paese di ripartire. Per questo è importante che le risorse disponibili possano essere utilizzate per affrontare la crisi e ripartire.”

Commenti chiusi