09.10.2012 – DDL STABILITÀ: “REVISIONE DEL TITOLO V COMPRENDA ANCHE L’AGRICOLTURA”

Confagricoltura apprezza che il Governo abbia deciso, con la revisione del titolo V, di riordinare le competenze tra Stato e Regioni in alcune materie strategiche per l’economia del nostro Paese.

“Tra queste – rimarca Confagricoltura – deve essere ricompresa da subito anche l’agricoltura, che soffre della mancanza di politiche di settore uniformi su tutto il territorio nazionale”.

I ruoli tra amministrazione centrale e governi locali vanno – ad avviso dell’Organizzazione degli imprenditori agricoli – coordinati, per assicurare che gli interventi producano effetti sistemici per lo sviluppo delle imprese e del settore nel suo complesso: dalla ricerca all’aggregazione economica, dalla promozione  all’internazionalizzazione, dalla gestione del territorio fino all’indirizzo  dei Piani di Sviluppo Rurale.

Commenti chiusi